Archivi categoria: I miei libri

13. Come un’ossessione

Il quaderno delle voci rubate lo scrissi a rate; un po’ su un bloc notes, un po’ sul computer. Dicono di Clelia è il primo libro scritto tutto con un pc (vecchio ma funzionante), nello stesso posto (nel 2003 vivevo … Continua a leggere

Pubblicato in I miei libri | 6 commenti

12 Editing e dimenticanze

Lo scorso sabato sera; sono puntuale: 2 minuti di ritardo, mi son detto. La libreria, però, è… ancora chiusa. Eppure io sono lì, ad Alessandria, perché c’è la presentazione dell’ultimo libro che ha scritto Alessandro Zennoni (con Perdisa). Ho appena … Continua a leggere

Pubblicato in I miei libri | 8 commenti

11 – Contraddizioni e raccontare una storia

per scrivere occorrono tante cose. il coraggio per esempio: il coraggio di scrivere quello che si sente “dentro”, svicolandosi da ciò che pensa il gruppo. ascoltando il gruppo si corre il rischio di essere inghiottiti da una uniformità più o … Continua a leggere

Pubblicato in I miei libri | 11 commenti

10 – Trovare il tempo per scrivere; e come scrivere

A volte, anzi no, spesso, qualcuno mi dice, Tu scrivi e io no, non posso, perché io di tempo non ne ho. Estate del 1982, sono a Follonica, in ferie. Ho ventisei anni, ho voglia di lasciare la fabbrica e … Continua a leggere

Pubblicato in I miei libri | 4 commenti

9 – La fortuna… di pubblicare

L’ho letto – ma non ricordo dove né dove l’ho letto, ero,come al solito, distratto – ho letto insomma che De Carlo arrivò alla pubblicazione del suo primo libro grazie alla sua intraprendenza: avrebbe consegnato il manoscritto addirittura a Calvino. … Continua a leggere

Pubblicato in I miei libri | 14 commenti

8 – Profezie

(…) Me l’avevo raccontato Martin Robledo Sanchez. Un giorno Carmen aveva telefonato tutta eccitata e gli aveva detto: ho appena fatto una scoperta strabiliante, tutti crdono che nei romanzi gli autori ricreino i ricordi, i fatti accaduti, e invece scopro … Continua a leggere

Pubblicato in I miei libri | 9 commenti

7 – Con che parole?

… raccontami una storia, e scrivila: sì, ma con quali parole? e poi. … raccontati una storia, e va bene, ma poi questa storia, come andrà avanti? lo vedi tu, un finale? che ne sarà di e di e di? … Continua a leggere

Pubblicato in I miei libri | 14 commenti