Archivi del mese: aprile 2013

poesia stu-penda

Amo i solitari, i diversi, quelli che non incontri mai. Quelli persi, andati, spiritati, fottuti. Quelli con l’anima in fiamme. Charles Bukowski Annunci

Pubblicato in Uncategorized | 2 commenti

epilessia (e una data da ricordare)

Ho sofferto di epilessia. Una tara ereditaria, pare. Lo fu un fratello del babbo, han sofferto di epilessia due miei cugini. Anche mio fratello Moreno. La prima crisi, il 23 settembre 1975, giorno del mio diciannovesimo compleanno. Ultima crisi: agosto … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , | 4 commenti

Incipit lampo

Sa di antico il mio piccolo bar: è sotto i vecchi portici, nel cuore di questo paese, proprio vicino alla grande piazza dove si svolgono i comizi, si va al mercato oppure in Municipio, dove gli operai salgono sull’autobus che … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 3 commenti

bignami del momento politico

Il Governo delle larghe intese, o dell’inciucio, è quindi cosa fatta. Ma torniamo indietro all’ipotesi di Rodotà, presidente della Repubblica C’erano tre opzioni. IPOTESI 1 – Governo Bersani-Sel con l’appoggio del Movimento5stelle. Sgradito al mondo bancario e a chi vuole … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 4 commenti

Buon 25

Video | Pubblicato il di | Lascia un commento

Libri interrotti: “E la gente lo sa che sai suonare”

Anni fa (e per tanti anni) scrivevo e distruggevo, strappando carta. E l’abitudine è rimasta anche con il computer. Elimina. E l’idea di una storia sfuma: per sempre. Qualcosa, da un po’ di tempo, però rimane. Libri che non vanno … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 3 commenti

i politici (ne Lo scommettitore)

Era pulita, lei, sensibile. Ma era comunque un politico e lui, i politici, li conosceva bene. Non li stimava. Tutti ridicoli, bugiardi, ambiziosi, assetati di potere e attorniati da servi, tanti servi, inchini, salamelecchi. Le rare eccezioni, i puri di … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento