Pubblicato da: remo | 19 febbraio 2010

Bernardi: Col branco non ci sto

Il problema dell’Italia è nella mafiosità dei branchi, che si respira e si subisce a ogni livello.

Luigi Bernardi, su Nazione Indiana.

Allora, la scoperta di Luigi Bernardi per me è cosa recente. Me ne parlò un paio di anni fa Elisabetta Bucciarelli (Non conosci Luigi Bernardi???). No che non lo conoscevo, sono distratto, di conoscenze ne ho poche. Feci comunque una ricerca in rete su di lui, poi gli chiesi l’amicizia su facebook, e su facebook una domenica scherzammo su Zeman e Terim.
Quando uscì il suo libro, Senza Luce, scrissi una recensione che pubblicai su questo blog, sul giornale che dirigo (La Sesia) e sul Corriere nazionale, la cui pagina di cultura è curara da Stefania Nardini.
Fu Stefania a dare a Luigi la mia mail: mi ringraziò per la recensione.
E poi l’ho conosciuto, una sera ad Alessandria, e poi, cosa recente, ci siamo sentiti sempre più spesso.
Ecco, la faccio breve: son contento di averlo conosciuto e di conoscerlo. Come persona, come scrittore, come direttore di Perdisa.

Annunci

Responses

  1. Io non conosco Bernardi, non personalmente, ma ho letto Senza luce e l’ho trovato così scritto bene da scriverci una recensione anche se a fine 2009 ho giurato a me stessa che non ne avrei più scritte a parte qualche caso speciale, tipo un nuovo libro di Remo ad esempio.
    Come scrittore lo trovo emozionante e originale. E Perdisa mi piace moltissimo. Trovo che stia facendo delle ottime scelte editoriali e anche sul resto, copertine, comunicazione ecc.
    Anche a me Bernardi mi ha scritto grazie. Ho apprezzato.
    Quindi, condivido la tua contentezza :-)

    ciao remo

  2. (ho scritto. “anche a me Bernardi mi”)
    errore di cancella e taglia, che è diverso dal copiaincolla ;)

  3. Ho letto con attenzione il post di Nazione Indiana e i commenti a seguire. Non ho commentato a mia volta (N.I. mi intimidisce) ma trovo la lucidità di Bernardi encomiabile. E condivido il pensiero di Remo, riguardo alla fortuna di averlo potuto conoscere. Non siamo amici (a parte su FB, ma non conta), non abbiamo grandissime frequentazioni. ma dopo aver letto il suo libro e lo scritto su N.I. la mia istintiva stima per lui è decisamente confermata, anzi, va crescendo.

  4. Luigi Bernardi è un uomo di editoria e lo dimostra nell’intervista. Averne di editor con la sua apertura mentale nelle case editrici. Basti vedere il modo con cui, su NI, risponde alle tante critiche di chi non è d’accordo con lui. Spero di conoscerlo di persona prima o poi.

    PS. Ciao Remo, passo a trovarti spesso qui anche se è la prima volta che posto un commento.

  5. Ottima recensione, mi hai fatto venire voglia di leggerlo. Ciao remo

  6. silvia, non solo.
    sapessi quanto mi rode dover dire che luigi bernardi è più bravo di me.

  7. Remo, ottimo, l’ammettere che ti rode. Non so se il rodimento sia giustificato o meno, ma ho letto una frase in rete che mi ha fatto pensare: “L’invidia è la forma più sincera di ammirazione”. Quasi nessuno ammette di essere invidioso, il che è ridicolo, visto che l’invidia è frutto di natura, non di cultura: invidiosi si nasce. L’arte vera è avere in sé la capacità di convertire l’invidia in ammirazione , ma la frase giusta è quella sopra: sta più sulla palla, mente di meno.

    grazie Remo e saluti
    L’invidiosissimo Solimano

  8. Vi siete conosciuti ad Alessandria? Allora una volta magari potreste venire a Tortona, che e’ li’ vicino.

  9. Vi siete conosciuti ad Alessandria? Allora una volta magari potreste venire a Tortona che e’ li’ vicino, e dove io anche abito.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: