Archivi del mese: febbraio 2010

Una stanchezza, violenta e smisurata di esistere

Essere poeta non è la mia ambizione. E’ la mia memoria di stare solo. La solitudine di Pessoa, nei suoi aforismi (quelli chelti da Tabucchi ne “Il poeta è un fingitore”), è la solitudine di altri, penso a Fenoglio, penso … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 6 commenti

magari partecipo a un concorso letterario

Non ho mai partecipato a un concorso letterario. Prima o poi magari partecipo, ho pensato (ieri). Davanti a casa mia c’è la Caritas. C’è sempre gente e, quel che è peggio, ce n’è sempre di più. Mi guardano, li guardo. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti

Poi arrivò l’ultimo sogno

Una birra Moretti, va bene sì, anche se avrei preferito una Trappe, pensò. Poi il vecchio lentissimo pc, ne avrebbe preferito e voluto un altro, ma, pensò – pensava molto quella sera – è già un miracolo che ogni sera … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 8 commenti

Incipit, che sono anche consigli di lettura

La giornata era stata torrida e soffocante, senza un alito di vento, e la cappa di calore aveva formato della foschia. Adesso il cielo era limpido e terso, di un colore che sfumava dal rosa al blu. Presto il disco … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 8 commenti

Bernardi: Col branco non ci sto

Il problema dell’Italia è nella mafiosità dei branchi, che si respira e si subisce a ogni livello. Luigi Bernardi, su Nazione Indiana. Allora, la scoperta di Luigi Bernardi per me è cosa recente. Me ne parlò un paio di anni … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 9 commenti

la solitudine

Mi sono reso conto che un uomo solo non mi ha mai fatto paura, dice de Andrè, elogiando la solitudine.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Alessandro Zannoni, la quarta strada

Hai scritto un libro. E sei convinto che, stavolta, a differenze di altre, hai scritto qualcosa di buono. Magari un editor, magari uno scrittore, magari qualcuno di cui ti fidi ti dice che è un bel libro, ma poco commerciale. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 14 commenti