Pubblicato da: remo | 1 luglio 2009

raccontia4mani: aggiornamento

Abbinamenti (provvisori, potrebbero esserci variazioni)
1. Roberta Bianchin e Allerta.
2. Massimo Bignardi e Chiara Ravasenga.
3. Elys e Sylvie.
4. Gaja Cenciarelli ed Enrico Gregori.
5. Sandra Giammarruto e Barbara Garlaschelli.
6. Paola Cingolani ed Elisa Strobbia.
7. Chiara Granocchia Lelieur e Lorenzo Mazzoni.
8. Mario Bianco e Francesca E. Magni.
9. Maria Teresa Valle e Rossana Massa (Flavia).
10. Pier Giuseppe Poli e Cristina Bove.
11. Laura e Lory.
12. Morena Fanti e Paolo Zardi.
13. Dario D’Angelo e Barbara Delfino.
14. Eva Carriego ed Eventounico.
15. Marta Forno e Anna Maria Curci.
16. Maria Lucia Riccioli e Andrea Blasina.
17. Melania Ceccarelli e Noncorrere
18. Rita Zaghi e Silvia Ancordi.
19. Caterpillar e Bobboti.
Singoli.
Mitia Chiarin.
Giuseppe Guidotti.
Cristina13.
Pia Barletta.
Paola Mattiazzo.
Mario Borghi.
Inbianco.
(Remo Bassini)

Si voterà come l’anno scorso, per stabilire i primi sei. E vorrei che fosse visto, il tutto, come un lavoro di gruppo. Ci son dentro anche io, in questo lavoro di gruppo. Allora, l’anno scorso persi un bel po’ di tempo perché, con l’aiuto di Monia, prima della prima pubblicazione, qui sul blog, anonima, feci un miniediting e anche le correzioni che portano via un sacco di tempo (virgole messe ssenza tenere conto deli spazi, errori ortografici). Quest’anno la prima pubblicazione sarà pari pari a come quella che ricevo.
Nell’e-book, poi (vedrò in che modo) vorrei che ci finissero dei lavori perlomeno dignitosi. Affinché lo siano dovrebbero essere, prima, sottoposti a un duplice lavoro: da correttore di bozze e da editor.
Dal momento che non riuscirò a farlo io, a meno che non vengano fuori dei volontari, si procederà così: ogni coppia sarà diciamo editata da un’altra e magari anche da me. Insomma, un lavoro di gruppo.

Chi non è stato ancora abbinato mi scriva su raccontiaquattromani@gmail.com

Ci son da fare un bel po’ di abbinamenti, e io voglio indicazioni. Quella preferita è: Vorrei il tal socio; a seguire: abbinami con chi vuoi, che è lo stesso. Quella che va meno bene è: trova il socio che fa per me.
Nel caso qualcuno dovesse restare fuori ci sarò anche io, ma preferirei di no.
Infine.
Ringrazio Barbara Garlaschelli, che partecipa. E’ il nome di punta, mi pare. Ha deciso, sportivamente, di mettersi in gioco. E’ un’amica, una brava scrittrice, una persona generosa.

Annunci

Responses

  1. i singoli sono dispari. sob.

  2. è tutto così ‘serio’: è una delle cose che mi spaventa di più.
    Comunque: mi do alla vostra lettura.

    buon lavoro

  3. Io ero rimasta al post del 29 luglio. Non avevo visto che ero stata inserita nella lista. Mi dispiace moltissimo per Mitia ma non avevo (e continuo a non avere) nessuna intenzione di partecipare. Una cosa è leggere e commentare sul blog, altro cimentarsi con la scrittura. “Não é minha praia” direbbero in Brasile, non è la mia spiaggia: io non so “raccontare”.
    L’ho già scritto in privato a Remo e Mitia e lo ripeto pubblicamente, affinché non si pensi che è tutta una scusa per farmi pregare. Non sono e non sarò mai una scrittrice, e non mi dispiace nemmeno un po’. Ognuno ha i suoi doni, io riesco meglio nella “riscrittura di libri altrui” (definizione di Luca Fusari circa il lavoro del traduttore) oppure in altre attività che con la letteratura non hanno nulla a che fare.
    Però, grazie della stima. Buon giovedì a tutti.

  4. P.S. per Cristina: e i singoli diventano pari ;-)

  5. per sandra b.: ho visto il tuo blog…abbiamo un sacco di cose in comune!

  6. “Non sono e non sarò mai una scrittrice, e non mi dispiace nemmeno un po’”.
    Sandra, se ti candidi a premier io ti voto. A qualunque partito tu appartenga.

  7. @Remo: se ti serve aiuto io, visto che sono disoccupata, mi presto per eventuali riletture ed editing. Un abbraccio.

  8. uhm, l’accoppiata carriego-eventounico promette bene, anzi, benissimo

  9. L’ultima accoppiata mi sa che ci fa andare a casa tutti, senza offesa per nessuno!

    Mi sa che è un tantino tardi e ho da fare…:-)

  10. Laura e Lory sono abituate a scrivere in coppia, mi pare…
    :-)
    Remo, ti rimando il mio “curriculum”. Avevo già scritto una cosina che ti mando… ma l’idea di lavorare in coppia non mi dispiace…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: