pubblicità: Tamarri

So cosa vuol dire inviare un manoscritto e ricevere poi un rifiuto prestampato o nessuna risposta da una casa editrice.
Ma è anche vera un’altra cosa: sono stato fortunato.
Dal 2003 a oggi, ogni mio manoscritto è sempre stato accettato.
Allora, nel 2007 è uscito La donna che parlava con i morti, Newton compton; nel 2009, in primavera, sempre per la Newton uscirà Bastardo posto.
Tra questi due libri c’è un intermezzo.
Tamarri e altri racconti, già apparsi in rete (come L’augusto).
La raccolta viene pubblicata da un piccolo editore: Historica. L’editore più che piccolo è giovane: è Francesco Giubilei, che tra venti giorni fa diciassette anni. Mai pensato di proporli ad altri.
(Ho appena finito di parlare con lui. S’è parlato di un po’ di cose, per esempio di Laura Costantini…
Oppure gli ho detto. Ma lo sai che Francesco che tutti mi dicon che ho fatto una bischerata, che dovevo proporli a qualche editore più strutturato:
E lui, ridendo, con cadenza romagnola, mi fa: Così è meglio, che è unabella scommessa…).
Son contento, comunque, che esca: Tamarri è un brandello della mia vita.

E poi.
Tra gli incipit di cui non si sa ce ne sono due nuovi.
E buona serata

(Variazione.
Chi volesse inviarmi incipit di inediti, oppure di cose edite ma poco note, mi scriva al solito indirizzo di posta elettronica).

Annunci

9 pensieri su “pubblicità: Tamarri

  1. Sentir parlare di inviare un manoscritto, anche se poi mi pare vagamente di intuire che si tratta certamente di ricevere un rifiuto, è una cosa che di per sè mi smuove dentro una specie di magma.
    Mah…

  2. HISTORICA-Il Foglio letterario
    COMUNICATO STAMPA

    DEBUTTA LA COLLANA Short Cuts CON “TAMARRI” DI REMO BASSINI”

    Presto in libreria distribuito da Del Porto, è in vendita “Tamarri” di Remo Bassini, prima raccolta di racconti dell’autore toscano, direttore de La Sesia di Vercelli, nonchè autore di quattro romanzi.

    Il libro si può acquistare scrivendo a info@historicaweb.com (oggetto Tamarri) a 4,50 euro (0,50 di spedizione).

    Se trovano una ragazza per bene, o un lavoro per bene, o qualche santo per bene magari non fanno una brutta fine. Io li chiamo Tamarri.

    Dai delinquentelli di periferia, senza futuro, all’Augusto, personaggio caro a Salgari, morto suicida, al bancario che sono mari del sud, mentre il treno procede tra le nebbia…

    Sette racconti che percorrono rotte diverse, tra tempeste e momenti di quiete.

    ————————-
    Remo Bassini, scirttore, giornalista, blogger, è nato a Cortona (Arezzo) e vive a Vercelli. Ha pubblicato quattro romanzi, l’ultimo, nel 2007, è La donna che parlava con i morti, Newton Compton.
    Nel 2009, sempre per la Newton, uscirà il noir Bastardo Posto. Tamarri è la sua prima raccolta di racconti.

    ——————

    I giornalisti interessati a ricevere una copia saggio per recensione, possono rivolgersi a: Francesco Giubilei – 347 6708013 info@historicaweb.com

  3. e bravo Francesco! Sa su chi scommettere il ragazzo :)
    e bravo pure Remo. Le scelte a volte fanno la differenza. Io credo che Francesco abbia non una, ma dieci marce in più

  4. remo, non hai fatto una bischerata (cazzata, a roma ma anche altrove). credo che francesco “meriti” l’attenzione di scrittori affermati e credo che “tamarri” meriti l’entusiasmo di chi ha deciso di dedicarsi alla pubblicazione e diffusione della raccolta con tutte le sue forze.
    qualcuno mi faccia sapere come posso avere “tamarri”.

  5. sono comvinta che tu abbia fatto la cosa giusta. tu, con L&L, avete dato a Francesco l’opportunità di avere tra i suoi già ottimi autori. io prevedo per lui un futuro da grande editore, ne sono sicura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...