racconti, ancora

Di questa iniziativa mi disse Lucia (Cronomoto) mentre era in pieno svolgimento Raccontiaquattromani.
E io la invitai a mandarmi una mail, così da postarla.
Buone cose

Caro Remo

anzitutto permettimi di ringraziarti per l’opportunità di far conoscere, partendo proprio da “casa tua”, il progetto Blog&Nuvole

Blog&Nuvole è un’iniziativa per vocazione collettiva, che si rivolge contemporaneamente al mondo del fumetto e a quello della narrativa. Suo duplice intento è di contribuire a valorizzare la scrittura breve, in particolare quella dei blog, e di suggerire all’arte del fumetto altre possibili strade d’espressione. Da un lato, infatti, si intende garantire una maggiore visibilità, tra le migliaia di brani pubblicati quotidianamente nella Rete, alle narrazioni più apprezzabili, che rischierebbero altrimenti di auto-divorarsi nel meccanismo frenetico della pubblicazione; dall’altro, come detto, si vogliono offrire al fumetto nuovi spunti d’ispirazione, attraverso l’incontro fra l’universo espressivo delle parole e quello delle immagini.

L’idea è stata presentata qualche tempo fa da Cristina (Fruscii) e dalla sottoscritta alla Triennale di Milano, dove ha ricevuto consensi e un vivo incoraggiamento a proseguire. La Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte (istituzione no profit attenta a salvaguardare e rilanciare i mestieri d’arte tradizionali e contemporanei) sostiene il progetto istituendo un concorso per i migliori incontri scrittura-immagini, che costituirà l’ossatura dell’iniziativa.

Un ringraziamento particolare, come potrai immaginare, devo proprio a Cristina che, con tanto coraggio e due soli foglietti striminziti che riassumevano l’idea, si presentò un anno e mezzo fa ai responsabili della Triennale: tanta buona volontà, tanta semplicità e soprattutto un ottimismo che ha via via contagiato ogni persona che abbiamo incontrato.

Tornando al progetto: alcuni blogger si sono prestati come “cavie” con alcuni loro scritti, mentre autorevoli artisti del fumetto e illustratori ci hanno accompagnato per mano nel dar vita alle prime fusioni, fuori concorso, che già danno un’idea precisa degli obiettivi che ci proponiamo. Per questo saranno pubblicate come tracce, a partire dall’apertura del concorso, il 15 settembre. A tale proposito l’eccentrico Aquatarkus, equilibrista delle piattaforme, ha creato una stravagante formula di sito-blog, tutta da scoprire.

Ora il progetto sta per entrare nella sua fase più importante: la raccolta del maggior numero possibile di narrazioni brevi nella Rete, fra le quali una giuria “di qualità” potrà poi scegliere le migliori. Perché ciò avvenga è ovviamente necessario che l’iniziativa trovi la più ampia diffusione fra i blogger narratori: e qui entrano in scena tutti coloro che, come te, vorranno aiutarci a promuovere Blog&Nuvole.

Le regole cui i partecipanti dovranno attenersi sono molto semplici: le storie potranno essere nuove oppure già pubblicate in precedenza, l’importante è che vengano rispettati in linea di massima i cinque temi-guida proposti, e non si superi per nessun motivo il limite delle battute previste. Altre importanti informazioni nel sito-blog.

PS Il Pdf (insomma l’E-book parziale, attendendo la copertina di Mario Bianco e dieci righe mie di quarta di copertna) di Raccontiaquattromani.
http://files.splinder.com/1599d527defa5ec4313fb93f14de301a.pdf
(grazie T.)

Annunci

10 pensieri su “racconti, ancora

  1. Una bella iniziativa davvero. Certe narrazioni “ex-blog” si coniugherebbero molto bene con la narrazione per immagini, declinandosi in una varietà di stili parecchio interessanti. Magari se ritrovassi qualcuno dei miei vecchi partner “fumettari”…

  2. Remo: grazie ancora.

    A tutti: benvenuti.

    Damiel: certo, un vecchio post o uno nuovo: dal 15 settembre saranno indicate le modalità di partecipazione, benvenuto!

    Enrico: “tipo”, sì: le indicazioni presenti in Blog&Nuvole e le storie fuori concorso, che saranno pubblicate a partire dal 15 settembre dovrebbero aiutare come traccia; benvenuto tu, e anche tua figlia nella sezione “artisti”.
    Si ricorda che l’iniziativa prevede due fasi distinte: al termine della prima saranno pubblicati gli scritti che successivamente potranno essere interpretati dagli artisti (fumettisti e illustratori).

    Annalisa:
    in attesa del tuo risveglio, ti ricordiamo che tra i temi proposti c’è “Onirica” :)

    un saluto a tutti

  3. (Commento al P.S.)
    Ho dato un’occhiata all’e-book: ma i primi 6 non dovevano essere… i primi 6? La neve che non c’era lo vedo a pag. 41 – giusto per fare un esempio – e mica mi torna.
    O magari sono io che non ho capito bene, che ho perso qualche colpo nel calderone del blog, e allora chiedo scusa.

  4. no sandra (lo avevo precisato in un paio di post)
    il primo deve essere il primo
    il secondo chiude
    il terzo è il secondo
    il quarto è il penultimo
    il quinto e il sesto in posizioni intermedie, a “puntellare”

  5. @ blog&nuvole:
    solo per precisazione anagrafica: la ragazza bravissima che ha fatto i disegni è ambra nadalini e non è mia figlia. lo dico solo perché i legittimi genitori potrebbero aversene a male….comprensibilmente

  6. Per l’appunto, avevo perso un colpo o forse più d’uno, mentre passeggiavo fra i monti occitani!
    Chiedo scusa (faccina contrita).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...